Inter, lancio del bond da 415 milioni: “Costi aumentati e ricavi calati”

L’Inter continua a lavorare e arrivano novità societarie: lanciato un nuovo bond da 415 milioni di euro. C’è il comunicato dei nerazzurri

È una stagione importante quella che sta vivendo l’Inter. La compagine nerazzurra sta ottenendo i risultati importanti sul campo mentre la società sta lavorando per sistemare le questioni di bilancio. È arrivato un nuovo lancio del bond da 415 milioni di euro, ecco il comunicato: “Inter Media and Communication SpA annuncia il lancio di un’offerta istituzionale di 415,0 milioni di euro in capitale aggregato di nuove Senior Secured Notes con scadenza 2027 al fine di riscattare le obbligazioni senior in circolazione titoli garantiti con scadenza 2022, per rimborsare la Revolving Credit Facility di Inter, per finanziare i conti garantiti rispetto ai Titoli e per pagare le relative commissioni e spese“.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, colpo in attacco: scambio col Napoli

Beppe Marotta e Steven Zhang Inter
Beppe Marotta e Steven Zhang © LaPresse

Inter, lancio del bond da 415 milioni di euro: “Costi aumentati e ricavi calati”

Nel comunicato, la società ha fatto un’analisi di quello che è successo in questi ultimi anno dopo l’inizio della pandemia del Covid. “I costi sono aumentati: passati a 129,3 milioni di euro rispetto ai 110,5 del trimestre chiuso il 30 settembre 2020″ si legge nel comunicato. C’è stato invece un calo dei ricavi “per 48,3 milioni di euro, essendo questi passati a 71,2 milioni di euro dai 119,5 milioni di euro del trimestre chiuso al 30 settembre 2020″.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, il Barcellona molla il big | Inter alla finestra

I costi dell’addio di Eriksen: “Alla svalutazione di attività per 15,3 milioni di euro per il trimestre chiuso al 30 settembre 2021 (nulla per il trimestre chiuso al 30 settembre 2020), relativo alla svalutazione del valore di carico a bilancio successiva alla risoluzione del contratto di Christian Eriksen, cui è stato impedito dall’autorità medico-sportiva italiana nel mese di dicembre 2021 di giocare in Serie A a seguito del grave problema cardiaco accusato durante il match DanimarcaFinlandia degli Europei”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juve, mossa ‘americana’ per Vlahovic: ecco l’offerta

Steven Zhang
Steven Zhang © LaPresse

Futuro: “Nonostante la riapertura degli stadi, le nostre entrate da matchday continueranno a risentirne negativamente a causa delle continue restrizioni alle presenze. Non possiamo prevedere se e quando questi ricavi torneranno ai livelli di pandemia pre-COVID-19”.