Calciomercato Juve, il ritorno del big | Doppio colpo in vista

Nei programmi di mercato della Juve c’è il ritorno di un pupillo mai dimenticato: prma però Allegri vuole chiudere un altro discorso

Stanca di non dominare più come fatto per ben 9 anni consecutivi in Italia, col colpo Dusan Vlahovic la Juve ha tracciato una linea netta: è ora di tornare a vincere. E di programmare un futuro ambizioso che possa portare vittorie e prestigio anche in Europa. La proprietà e la dirigenza non intendono fermarsi ai colpi di gennaio in vista della prossima stagione: in pentola bolle qualcosa di molto grande.

LEGGI ANCHE >>> Juventus e Milan, occasionissima dal Real Madrid: sfuma il rinnovo

Massimiliano Allegri dirige
Massimiliano Allegri © LaPresse

Il tecnico Max Allegri è stato più che chiaro nella definizione delle priorità: nelle prossime settimane si proverà a chiudere definitivamente la questione legata al rinnovo di un big- sul quale suonano le sirene estere ma anche italiane -. Archiviata con successo, almeno questa è la speranza dei bianconeri – la pratica, la Juve partirà all’assalto di un cavallo di ritorno. Un big mai dimenticato, che tornerebbe volentieri nella squadra che lo ha consacrato a livelli d’eccellenza.

Calciomercato Juve, prima Dybala poi Pogba: la strategia

Paul Pogba corre
Paul Pogba © LaPresse

È il portale spagnolo esperto di mercato DonBalon.com a svelare le priorità dei bianconeri in sede di mercato. Tutto passerebbe dal rinnovo di contratto di Paulo Dybala, conditio sine qua non posta dall’allenatore. Già nelle prime due uscite assieme a Dusan Vlahovic, la Joya ha mostrato un ottimo affiatamento col bomber serbo. Sarebbe un peccato non sfruttare questa cifra tecnica, andando magari oltretutto a rafforzare una diretta rivale per lo Scudetto come l’Inter.

LEGGI ANCHE >>> Arthur fa rinascere l’Ital-Juventus: lo scambio accontenta Allegri

Successivamente al prolungamento dell’accordo col giocatore argentino, Cherubini e soci potrebbero sferrare l’attacco decisivo per Paul Pogba. I rapporti con l’agente Mino Raiola sono ottimi, e il francese non ha mai nascosto il suo desiderio di tornare a vestire la casacca bianconera. Tanto più che il Real Madrid, che sembrava in pole per il transalpino, si sarebbe rirato fuori dalla corsa al giocatore.