Calciomercato Juve, ha conquistato Allegri | Sale l’offerta

Nella disfatta della Juve in Champions c’è un giocatore che ha conquistato la fiducia di Allegri: il futuro potrebbe ancora essere bianconero

La prematura e fragorosa uscita dalla Champions League da parte della Juventus potrebbe cambiare, se non rivoluzionare, le strategie del club bianconero. Quello che si sta paventando in queste ore è molto semplice: chi ha deluso, e fortemente, in uno dei match più importanti della stagione potrebbe fare le valigie. Ma c’è anche chi, per assurdo, con la prestazione di ieri avrebbe conquistato definitivamente lo staff tecnico.

Massimiliano Allegri dà indicazioni
Massimiliano Allegri © LaPresse

Parliamo di un giocatore che nei mesi scorsi, soprattutto nel mercato di gennaio, è stato più volte vicino a lasciare in anticipo la Continassa. E che comunque, nell’àmbito dei programmi per la prossima stagione, pareva destinato ad un certo addio. Già, pareva. Perchè sebbene la trattativa per trattenere il giocatore anche per l’annata 2022/23 non sia semplice, la volontà di mister Allegri apare chiara: il tecnico vuole la conferma del calciatore. C’è da fare i conti però col club che ne detiene il cartellino.

Calciomercato Juve, Allegri ha deciso: Morata a (quasi) tutti i costi

Alvaro Morata disperato
Alvaro Morata © LaPresse

Secondo quanto riportato dal portale spagnolo ‘El Gol Digital’, Alvaro Morata avrebbe definitivamente conquistato la fiducia del suo allenatore. Come noto, l’ex Atletico Madrid è ancora di proprietà del club colchonero: come da accordi pattuiti due anni fa, se la Juve volesse riscattare a titolo definitivo l’attaccante, dovrebbe sborsare 35 milioni di euro. Una cifra che a tutt’oggi la dirigenza bianconera non intende sborsare, ma che forse oggi più di ieri è in grado di avvicinare.

La stampa iberica parla di una possibile offerta di 25 milioni per Morata che, com’è noto, non rientra affatto nei piani di Simeone. Se l’Atletico pensa di poter incassare di più dalla cessione del suo giocatore dopo averlo fatto rientrare alla base, rifiuterà la proposta bianconera. Se invece, come sembra, la difficoltà di trovare acquirenti in grado di sborsare ‘almeno’ 26 milioni sarà veriifcata come reale, la Juve potrebbe riavere il suo attaccante negoziando un prezzo assai scontato rispetto all’accordo originale.