Juventus-Villareal, Arrivabene: “Querelle Dybala ridicola. Morata pazzesco”

La Juventus affronta il Villareal in Champions League e nel prepartita Maurizio Arrivabene svela le situazioni legate al futuro di Dybala e Morata

Si decide oggi il futuro del cammino europeo della Juventus. I bianconeri affrontano il Villareal nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League, dopo che all’andata il risultato fu di 1-1. Una partita sicuramente molto complessa, dove la squadra di Allegri dovrà dare il massimo per riuscire a vincere e passare il turno.

Maurizio Arrivabene, amministratore delegato della Juventus © LaPresse

Prima della partita l’amministratore delegato bianconero Maurizio Arrivabene ha parlato ai microfoni di ‘Sky Sport’ soffermandosi sul rinnovo di Paulo Dybala: “Trovo questa querelle quasi ridicola, Il momento è delicato e abbiamo preferito rimandare. Abbiamo cinque rinnovi da fare, non è una presa di posizione. Richiedevamo la massima concentrazione e abbiamo rimandato tutto”.

Juventus-Villareal, Arrivabene esalta Morata: “Nuova gioventù”

Alvaro Morata © LaPresse

La Juventus affronta il difficile match di ritorno contro il Villareal, dove servirà una vittoria per riuscire a passare il turno. Prima della partita Maurizio Arrivabene ha parlato della situazione rinnovo di Dybala e non solo. Infatti si è soffermato anche sul momento di Alvaro Morata, che dovrà guadagnarsi il riscatto dall’Atletico Madrid.

L’amministratore delegato afferma: “La sua conferma è legata alla permanenza di Dybala? No, Morata sta facendo cose pazzesche e sembra stia vivendo una nuova gioventù”. Dunque continua a convincere lo spagnolo, sempre più vicino alla conferma.