Dybala cambia tutto: nasce un Milan stellare

Il Milan può davvero mettere a segno il super colpo Dybala: una squadra stellare all’orizzonte, oltre all’approdo della ‘Joya’ a zero

Sarà un finale di stagione scoppiettante quello che attende il Milan di Pioli. Nonostante i recenti passi falsi della squadra rossonera, il sogno scudetto resta dietro l’angolo con Inter e Napoli a completare il quadro. I rossoneri, però, pianificano già quelle che potrebbero essere le novità dell’estate. Ed in tal senso, il calciomercato estivo regalerà novità importanti alla rosa in mano al tecnico emiliano. Una di queste, come ventilato nelle ultime settimane, potrebbe essere l’approdo in quel di Milanello di Paulo Dybala. La ‘Joya’ ha già salutato la Juventus alla quale dirà addio a zero il prossimo 1 luglio, quando il contratto con la ‘Vecchia Signora’ scadrà ufficialmente.

Dybala Milan Pioli
Paulo Dybala © LaPresse

Quello dell’ex Palermo sarebbe un vero e proprio colpo da sogno per la società di via Aldo Rossi che progetta rinforzi di spessore oltre a quello, eventuale, legato al prossimo 10 rossonero. Il nuovo Milan con l’argentino al centro del progetto passerebbe sempre dal pioliano 4-2-3-1 con Dybala alle spalle di Ibrahimovic o chi rimpiazzerà lo svedese dalla prossima annata. Attenzione, però. Perchè le novità potrebbero essere molto più di quanto apparentemente sembri lontano dai riflettori: ecco come giocherebbe il ‘Diavolo’ dal 2022/23 con Dybala in squadra.

Dybala e non solo: il nuovo Milan di Pioli è stellare

Milan Dybala
Stefano Pioli © LaPresse

Non solo il 4-2-3-1 con Dybala centrale ma la presenza del futuro ex Juventus darà non poche alternative tattiche all’allenatore rossonero. Dal 4-3-3 con l’argentino largo a destra al 4-3-1-2, occupando la trequarti dietro a due punte di ruolo. Molte più frecce nell’arco di Pioli che, tuttavia, attende con pazienza altri innesti di peso. Arriverà un difensore centrale che rimpiazzerà Alessio Romagnoli: con ogni probabilità, sarà Sven Botman.

Per il 22enne del Lille i discorsi sono avanzati e Maldini ritiene l’olandese il perfetto profilo da affiancare a Tomori e Kjaer l’anno prossimo. Le novità riguardano anche la mediana, visto il sicuro addio di Kessie. Ed in tal senso il grande obiettivo rimane un altro gioiello del Lille, Renato Sanches.

Milan Dybala
Sven Botman© LaPresse

Con il portoghese come nuovo motore del centrocampo accanto a Tonali e Botman a proteggere la porta di Maignan, quella di Dybala rappresenterebbe la dolce ciliegina su un progetto che vuole riportare i rossoneri al vertice in Europa.