Doppio colpo da Simeone, la Juve ci prova: 50 milioni sul piatto

Il restyling della Juve in attacco potrebbe passare da un doppio affare in ballo con l’Atletico Madrid: pronti 50 milioni per i due profili

Con la ‘sola’ Coppa Italia in ballo da qui a fine stagione – ormai il quarto posto, quello utile per la Champions, sembra blindato – la Juve prova a pianificare il futuro con un certo anticipo. In attesa di capire se verrà dato l’ok al sacrifico tecnico di Matthijs de Ligt – che consentirebbe ai bianconeri di avere un tesoretto di almeno 70 milioni – si ragiona sulla cessione di tre giocatori che porterebbe comunque al club bianconero di avere un buon margine per una doppia operazione sull’asse Torino-Madrid.

Diego Simeone incredulo
Diego Simeone © LaPresse

La sponda madrilena interessata al doppio affare è ovviamente quella di matrice rojiblanca: con l’Atletico Madrid c’è ancora in ballo infatti l’annosa questione del riscatto definitivo di Alvaro Morata. L’accordo prevede che la Juve sborsi 35 milioni, ma il ds Federico Cherubini spinge per uno sconto. Che però tarda ad arrivare. La dirigenza piemontese intende allora rilanciare inserendo nella trattativa anche un altro giocatore colchonero. Si tratta di un elemento che andrebbe a completare il tridente offensivo di Allegri chiudendo definitivamente il capitolo ‘colpi in attacco’.

Allegri studia il doppio colpo a casa del ‘Cholo’: Morata e Carrasco nel mirino

Yannick Carrasco esultanza
Yannick Carrasco © LaPresse

Il nuovo obiettivo dello staff tecnico della ‘Vecchia Signora’ si chiama Yannick Carrasco, il talentuoso esterno belga alle dipendenze del ‘Cholo’ Simeone. La Juve, che conta di ricavare circa 50 milioni dalle cessioni di Arthur, Kean ed Alex Sandro, vorrebbe mettere sul piatto l’intero tesoretto per il doppio colpo dalla Spagna. La società spagnola non sarebbe intenzionata ad accettare un’offerta che sostanzialmente vedrebbe l’ex Monaco valutato circa 10 milioni. La Juve però fa affidamento sul fatto che i 35 milioni richiesti dall’Atletico senza se e senza me rappresentino una sorta di ‘bluff’. A Torino sanno che se Morata torna al Wanda, difficilmente i Colchoneros incasserebbero più di 25 milioni dalla sua rivendita.

Ecco che allora il ds Cherubini prova il colpaccio: 50 milioni per entrambi. Un cash di siffatta quantità garantirebbe all’Atletico ampio margine di manovra sul mercato, liberando il club dalla ‘grana’ Morata. L’attaccante spagnolo non ha molti estimatori tra i top club in giro per l’Europa: l’affare accontenterebbe entrambe le società.

 

Maglia Juventus gara

Prezzo Di Listino:
Nuova Da:
Out of Stock
acquista ora