Milinkovic-Savic, irrompe la big: Lotito fissa il prezzo

Piomba una big di Premier su Sergej Milinkovic-Savic: nuova concorrente per il sogno di mercato di Max Allegri

In attesa di definire il doppio colpo che cambiarebbe radicalmente il giudizio sull’operato di Federico Cherubini sul mercato – Zaniolo è sempre più vicino, così come Paul Pogba – la Juve continua ad inseguire un altro sogno. Un desiderio ormai datato anni, ma che forse potrebbe realizzarsi proprio in questa torrida estate.

Sergej Milinkovic-Savic in azione
Sergej Milinkovic-Savic © LaPresse

Reduce dalla solita stagione super a livello personale – ma un po’ frustrato dal campionato senza troppi squilli della sua squadra – Sergej Milinkovic-Savic medita l’addio. Complice anche la necessità del presidente Lotito di abbassare l’indice di liquidità per poter operare sul mercato in entrata, forse è l’anno buono per la partenza eccellente. Intendiamoci, il vulcanico patron biancoceleste non intende certo svendere il suo campione. Il prezzo fissato, da corrispondere rigorosamente cash, si aggira sempre intorno ai 65-70 milioni di euro. C’è un club, una ricca società di Premier League, che pare disposta ad accontentare le richieste dei romani.

Arsenal su Milinkovic-Savic, la Juve ha una rivale in più

Mikel Arteta esultanza
Mikel Arteta © LaPresse

Dopo essersi vista respinta al mittente una prima offerta che potremmo definire ‘esplorativa ‘- quella da 55 milioni di euro avanzata poche settimane fa – l’Arsenal di Mikel Arteta è pronto a tornare alla carica. Galvanizzato dall’acquisto top di Gabriel Jesus, il club londinese non è affatto intenzionato a rassegnarsi al ruolo di ‘bella eslcusa’ dalle prime 4 posizioni di Premier. L’assalto al forte centrocampista serbo è pronto.

La Juve deve fare in fretta se non vuole vedersi soffiare davanti al naso un altro top player, dopo la doppia beffa targata Real e concernente Antonio Rudiger ed Aurelien Tchouameni. Allegri è intenzionato a chiedere un sacrificio alla proprietà pur di arrivare al gioiello slavo. Che renderebbe completo il centrocampo bianconero. La battaglia è aperta, si attendono le mosse delle contendenti…