“Juve in difficoltà”: ecco cosa succede

Brusca frenata nella trattativa che avrebbe dovuto portare il big alla corte di Allegri: il muro del Napoli appare invalicabile

In attesa di annunciare Angel Di Maria e Paul Pogba – e con la finestra Zaniolo sempre spalancata sui campi della Continassa – la Juve si rifà il look anche nel reaprto arrettro. O per lo meno vorrebbe.  Prende sempre più piede infatti l’idea di cedere Matthijs de Ligt – corteggiatissimo dalle big inglesi e dal Bayern Monaco – per rimpiazzarlo con un profilo di pari caratura. Vengono a galla però delle enormi difficoltà per completare il disegno.

Massimiliano Allegri disperato
Massimiliano Allegri © LaPresse

Nella serata di mercoledì la dirigenza bianconera si è incontrata infatti con Fali Ramadani, procuratore di Kalidou Koulibaly. per sondare il terreno in vista dell’assalto che dovrà essere portato direttamente sul tavolo del vulcanico patron azzurro De Laurentiis. I riscontri sarebbero stati tutt’altro che positivi, col senegalese che si allontana sensibilmente dall’ipotesi bianconera. Due noti esperti di mercato hanno riportato su Twitter gli aggiornamenti sulla vicenda.

Koulibaly-Juventus, affare (quasi) impossibile?

Kalidou Koulibaly Calciomercato
Kalidou Koulibaly © LaPresse

Abbastanza inequivocabile il resoconto di Paolo Paganini, esperto di mercato per Rai Sport. Gli fa eco anche Paolo Bargiggia, che parla di una ‘Juve in difficoltà’ anche sul piano B, quello che dovrebbe portare a Nikola Milenkovic.