Fuori dai convocati, addio Juve: vola da Simeone

Il giocatore non parteciperà alla prestigiosa amichevole della sua squadra: sempre più vicino l’approdo alla corte del ‘Cholo’

Già al centro dell’interesse della Juve – e per un determinato periodo anche dell’Inter – il giovane argentino sembra ormai destinato a trasferirsi in Spagna. Nell’ultima stagione il giocatore sudamericano ha sorpreso davvero tutti, guadagnandosi la fama di uomo mercato. Il filo diretto tra l’Udinese, il club che ne detiene il cartellino – e l’Atletico Madrid – sua prossima destinazione – sembra non essersi interrotto mai.

Diego Simeone Calciomercato
Diego Simeone © LaPresse

Le due società, che hanno già concluso giusto un anno fa l’affare Rodrigo de Paul, tormano dunque ad accordarsi per un altro albiceleleste. La mancata convocazione del calciatore per l’incontro, in corso di svolgimento, tra i friulani e il Bayer Leverkusen certifica in fatto: il passaggio alla corte del ‘Cholo‘ è ormai ad un passo.

Molina-Atletico Madrid, è praticamente fatta

Nahuel Molina esultanza
Nahuel Molina © LaPresse

Sebbene non propriamente un terzino sinistro naturale, Nahuel Molina era comunque finito nel mirino dei bianoneri, che in lui avevano visto il nuovo Alex Sandro – del resto anch’egli schierato a sinistra pur non essendo mancino -: il brasiliano, che sembra aver dato il meglio di sè in maglia bianconera, non fornisce più le dvute garanzie in un ruolo troppo spesso sottovalutato, come importanza, nello scacchiere tattico. I timidi abboccamenti della dirigenza juventina, impegantissima a concludere la triade di grandi colpi ufficializzati nelle ultime due settimane, nulla hano potuto di fronte al deciso assalto dell’Atletico Madrid.

Il club spagnolo, come riferiscono anche i media iberici, si apprestano a chiudere l’operazione con la famiglia Pozzo. Non si è ancora presa una decisione definitiva sulla formula del trasferimento. Molina passaerà all’Atletico a titolo definitivo per 10 milioni di euro con 5 ulteriori milioni di bonus, oppure con la modalità del prestito con obbligo di riscatto fissato a 15 milioni. Nell’operazione rientra anche il cartellino di Nehuen Perez, di proprietà colchonera ma già in prestito all’Udinese nell’ultima stagione calcistica.