McKennie più cash 👀, dal Mondiale alla Juventus ⚪️⚫️

Brilla anche al Mondiale in Qatar, la dirigenza della Juventus è già in agguato: la possibile offerta per arrivare al gioiello

“Per ora qui sono molto contento. È sempre un sogno quando arrivi a giocare in un grandissimo club con una storia importante. E poi l’ambiente e i tifosi sono unici. Nel calcio però ci sono alti e bassi”.

McKennie più cash, dal Mondiale alla Juventus
Weston McKennie con la maglia della Juventus © LaPresse

“Non sai mai quello che succederà, il calcio è imprevedibile. Ho imparato in diversi modi che il calcio è un business e se non mantieni alti livelli di rendimento è facile che il tuo club ti rimpiazzi subito. Per adesso sono felice, sto facendo bene e spero sempre di continuare così. Ma il futuro non sai mai cosa ti può riservare…”. Negli scorsi mesi Weston McKennie parlava così riguardo al proprio futuro alla Juventus, forse già consapevole della sua “cedibilità” in casa bianconera. L’americano, di fatto, è sul mercato e la dirigenza ascolterà eventuali offerte per la cessione dell’ex Schalke 04. L’obiettivo della Juve è quello di monetizzare per tornare sul mercato, possibilmente già a gennaio, e sono già numerosi gli obiettivi accostati al club in diversi reparti.

Calciomercato Juventus, l’assalto al croato Gvardiol

McKennie più cash, dal Mondiale alla Juventus
Josko Gvardiol © LaPresse

Gvardiol, promettente centrale del Lipsia, si sta mettendo in mostra anche in Qatar con la maglia della Nazionale croata. Le richieste del club tedesco sono già piuttosto alte, oltre i 40-50 milioni di euro, e in caso di assalto la dirigenza della Juventus potrebbe mettere sul piatto proprio il cartellino di Weston McKennie, valutato almeno 25 milioni. Un eventuale affare comunque fattibile a partire dalla prossima estate. Staremo a vedere.