Home Archivio articoli Sciopero dell’AiC, una disoccupata scrive a Oddo: “Protesta indegna”

Sciopero dell’AiC, una disoccupata scrive a Oddo: “Protesta indegna”

CONDIVIDI

Serie A – “Ascoltando il pensiero di Oddo mi sono sentita ferita, fallita, indignata”. Questa l’introduzione del la lettera che un’educatrice di asilo nido precaria, Aurora Luongo, ha scritto a Oddo, portavoce dell’Associazione Calciatori. “Purtroppo noi non ci sentiamo nemmeno persone, ma solo schiavi, che pur di arrivare a fine mese, anzi a fine giornata, siamo costretti ad accettare di lavorare in qualsiasi condizione. Noi disoccupati, precari, poveri, dobbiamo, anzi ci costringono a farlo, arrovellarci su come arrivare a fine mese”. Oggi vertice tra Lega e Aic per scongiurare lo sciopero.

Fonte TuttoSport

La redazione di calciomercatonews.com