Calciomercato Milan, Pocognoli e Martinho sotto osservazione


CALCIOMERCATO MILAN POCOGNOLI MARTINHO – Nel mercato rossonero non è una sola pista ad essere battuta perchè i dirigenti del Milan sanno benissimo che non bisogna puntare su un solo uomo per il proprio mercato, ma preparare saggiamente delle piste alternative. Incassato un no quasi certo da Zamparini per Balzaretti: «Il club rossonero non vuole spendere, forse lo vuole in prestito, ma anche se volessero comprarlo io non lo cederei», il Milan pare stia sondando il terreno in terra belga, più precisamente allo Standard Liegi dove si segue con attenzione il terzino sinistro Sébastien Pocognoli. Il suo agente Kismet Eris ha confermato a calciomercato.com che il Milan è sul giocatore: «So per certo che il Milan segue con attenzione il giocato­re, io però non ho avuto contat­ti con nessuno del Milan. Ho ricevuto tante offerte per Pocognoli da squa­dre francesi, tedesche e porto­ghesi, potrebbe partire in que­sto mercato di gennaio. Ha un contratto di quattro anni con lo Standard Liegi, ma se arri­va una chiamata dall’Italia sarà ovviamente presa in con­siderazione. Il Milan ha dei buoni rapporti con il club belga e se ci fosse un interesse con­creto non sarebbe difficile arri­vare ad un accordo. Al Milan non si può dire di no». Un’altra alternativa potrebbe esssere Martinho del Catania. Un’osservatore del Milan è stato avvistato in tribuna a Torino per la gara di Coppa Italia che i siciliani hanno perso con la Juventus e pare proprio che fosse il giocatore classe ’88 del Catania sotto osservazione. Altri due nomi per il reaprto arretrato potrebbero essere Ogbonna, con Cairo che ha rifiutato l’offerta del Napoli e Zapata pronto a liberarsi dal club sfruttando l’articolo 17 a causa di una rottura con l’Udinese.

Matteo Raimondi – www.calciomercatonews.com