Champions League: Roma-Shakhtar Donetsk 2-3, black out giallorosso

CHAMPIONS LEAGUE ROMA SHAKHTAR DONETSK – Seconda gara delle italiane in Champions League e seconda sconfitta. Dopo il Milan anche la Roma cade in casa contro lo Shakhtar Donetsk per 3-2. Dopo il gol del vantaggio di Perrotta arriva il pareggio immediato degli ucraini dopo un minuto con la rete di Jadson. Al 35′ è Douglas a portare in vantaggio gli uomini di Lucescu che passano per la terza volta grazie ad una topica di Riise che spalanca le porte alla rete di Adriano. Nella ripresa arriva il 2-3 di Menez che riporta gli uomini di Ranieri in partita, ma nonostante il forcing finale il pareggio non arriva. Ora servirà una vera e propria impresa in terra ucraina tra l’altro senza Cassetti e Menez che verranno squalificati.

Claudio Galuppi – www.calciomercatonews.com