Calciomercato Juventus, le ultime su Spalletti, Gasperini e Mazzarri

CALCIOMERCATO JUVENTUS SPALLETTI GASPERINI MAZZARRI / TORINO – Dopo solo un anno, la Juventus è costretta a ripartire da un nuovo allenatore. Un tecnico con la giusta esperienza, competenza e autorità, in grado di accendere l’entusiasmo in una piazza ‘depressa’ per l’ennesima stagione deludente. Ecco perchè il primo nome di Marotta resta sempre Luciano Spalletti, l’allenatore ideale per l’impostazione di un nuovo ciclo ed espressione del bel gioco che già in passato – prima del suo passaggio allo Zenit – desiderava trasferirsi a Torino. La difficoltà però non cambia: l’ex giallorosso è legato ancora da un lungo contratto al club di San Pietroburgo e, in caso di addio, non accetterebbe un contratto sotto i 3.5 mln di euro.

In seconda battuta spuntano così i nomi di Mazzarri e Gasperini: il tecnico azzurro ha fatto intendere di voler chiudere l’avventura con il Napoli, lanciando – tra le righe ma non troppo – vari messaggi alla Roma e Juventus, due ‘cause’ che sposerebbe volentieri. A rafforzare una volontà di addio, influiscono poi i precedenti dissidi, dopo la sconfitta con il Milan e Villarreal, con De Laurentiis.

L’ex tecnico del Genoa è stato invece da sempre in orbita Juventus, ma la litigata in tv con Del Piero di un anno fa (“Ha fatto una furbata per ottenere il rigore sul 2-2”), sembrava aver intaccato la stima dei dirigenti bianconeri nei confronti del Gasp. Ora, invece, come raccontato anche ieri da ‘SkySport’, i contatti sono ripresi con l’ex rossoblu che non esiterebbe un secondo ad accettare la nuova sfida.
Nella lista dei candidati figura infine anche il nome di Mancini: la sua fede è bianconera, ma i trascorsi nerazzurri non verrebbero digeriti dalla piazza.

Fonte: Calciomercato.it