Calciomercato Roma, Borriello sarà riscattato, ma rimarrà?

CALCIOMERCATO JUVENTUS ROMA BORRIELLO MILAN- Strana la vita di Marco Borriello da Agosto ad oggi. Da punto fermo del Milan dell’anno scorso l’attaccante si è ritrovato dietro Ibrahimovic nelle gerarchie degli attaccanti del Milan. Ha chiesto così la cessione e il Milan aveva trovato l’accordo con la Juve salvo però poi cederlo alla Roma in prestito con obbligo di riscatto fissato a circa 10 milioni. Fu proprio l’attaccante a voler andare alla Roma per avere la certezza di non dover cambiare maglia dopo un anno e di avere un posto da titolare. Dopo i primi mesi a suon di gol (15 in tutto), l’attaccante è stato però usato con molta discontinuità da Ranieri e adesso è considerato l’alternativa al rigenerato Totti, che funge ora da unica punta nel 4-2-3-1 di Montella. Nessuna lamentela da parte dell’attaccante napoletano, ma tanta malinconia. Lo sottolinea la Gazzetta dello Sport, che ricorda anche, a onor del vero, come l’attaccante abbia detto recentemente: «Il rapporto con i compagni è ottimo, così come con la città e con la dirigenza. Speriamo che questa squadra possa tornare ad alti livelli al più presto». Dichiarazioni che sembrano allontare la possibilità di una cessione. Borriello sogna però un posto in nazionale e proprio per questo desidera rendersi protagonista. Non è detto dunque che decida di restare nella capitale se il suo impiego rimarrà quello attuale. La Roma potrebbe riscatto e metterlo sul mercato.

Marco Nicolosi- www.calciomercatonews.com