Calciomercato Milan Juventus, Bucchioni giudica le strategie dei due club

CALCIOMERCATO MILAN,JUVENTUS – Milan e Juventus sono sempre attive sul mercato, e a parlare dei progetti futuri delle due società è stato il direttore del Quotidiano Sportivo, Enzo Bucchioni, che ai microfoni di Radio Sportiva si è così espresso sul futuro delle due nobili del calcio italiano. Per quanto riguarda la Juventus: “Conte ha chiesto di non cedere Sissoko ma se motivato e messo al posto giusto può essere un grande giocatore. Serve un centrale di difesa perché Chiellini non sa dettare i tempi quindi serve un rinforzo lì e Chiellini torna sulla sinistra oppure si potrebbe cedere per capitalizzare denaro”. Sul capitolo Milan invece: “Galliani ha fatto benissimo a convincere Seedorf a rinnovare il contratto ed invece ci sta il mancato rinnovo di Legrottaglie che è in sovrannumero nel reparto difensivo rossonero. Anche Ambrosini è un elemento importante per il centrocampo rossonero. E´ giusto rinnovare il contratto ai giocatori ultratrentenni soltanto per un anno perché non è possibile permettersi ingaggi faraonici per dei giocatori dal rendimento non assicurato. Per quanto riguardo i giovani, Paloschi potrebbe essere il nuovo Inzaghi. Astori invece lo lascerei ancora al Cagliari perché è appena arrivato Mexes quindi lo farei maturare ancora un altro anno. Prenderlo per non farlo giocare potrebbe essere un rischio”.

Stefano Auteri – www.calciomercatonews.com