Fantacalcio Roma-Atalanta, voti e pagelle della Gazzetta dello Sport

ROMA ATALANTA FANTACALCIO VOTI PAGELLE GAZZETTA – Sulla Gazzetta dello Sport si elogia la prova della Roma di Luis Enrique. Grande prestazione di De Rossi, bene anche Totti. Nell’Atalanta bene Denis. Ecco i voti e le pagelle.

ROMA 7
LOBONT 5,5 Una paratina c’è, ma sul gol ha piedi di piombo.
ROSI 6,5 Un puledro che non blinda la fascia però si fa sentire.
BURDISSO 7 Manico forte della tenaglia argentina: arriva dappertutto.
HEINZE 6 Primo tempo perfetto, poi Denis lo supera, ma resta utile.
J. ANGEL 5 Valutazione da centauro: quando attacca ha passo da ala, in difesa invece è l’anello debole. Stavolta prevale Mr. Hide.
SIMPLICIO 6,5 Passo felpato e inserimento vincente che chiude la gara.
DE ROSSI 7,5 Il fastidio oppostogli da Moralez è fiacco, così lui si esalta, lanciando Bojan al gol e dominando la sua trequarti.
PJANIC 6,5 In copertura resta timido, ma da trequartista si vede che ci sa fare: vedi l’assist a Simplicio.
BOJAN 7 Fenomeno o flop? L’ottovolante stavolta si ferma verso l’alto, così brilla e segna il suo primo gol.
BORINI 6 Entra per Bojan e fa quello che può.
TOTTI 7 Sembra l’invito della BCE per il nostro governo: gli «anziani» non devono andare in pensione. Gioca a tutto campo, colpisce un palo su angolo, ma il gluteo destro lo mette ko.
PIZARRO 6,5 Entra con gran classe per gelare palla e partita.
OSVALDO 6,5 Terzo gol nelle ultime tre partite: non sarà bello a vedersi come Vucinic ma pare più implacabile. Borriello s.v..
ALL. LUIS ENRIQUE 7 Cresce la velocità e la Roma decolla. E con Bojan, Osvaldo e il rilancio di Simplicio vince le sue scommesse.

ATALANTA 5,5
CONSIGLI 6,5 Brividi su un angolo, ma c’è su Totti, Bojan e Pjanic.
MASIELLO 6 Salva su Osvaldo e tiene bene il suo lato.
CAPELLI 5,5 Non perfetto nelle chiusure, svagato in appoggio.
MANFREDINI 6 Segue Totti nei suoi confini e se la cava.
BELLINI 5 Perde Bojan e Simplicio sui rispettivi gol: imperdonabile.
SCHELOTTO 6 Sulla destra ha autostrade che sfrutta solo in parte.
BRIGHI 5 Cuore da ex, tiene in gioco Osvaldo sul bis e incide poco.
BONAVENTURA 5,5 Va sulla fascia, ma si vede solo nel finale.
CIGARINI 6,5 È il perno della manovra: suo anche il cross vincente per Denis Caserta s.v..
PADOIN 6 Meglio da esterno sinistro che da interno nella ripresa.
MORALEZ 5 Un tiro, un paio di guizzi ma copertura nulla su De Rossi.
GABBIADINI 5,5 Entra nel finale senza vedere mai la porta.
DENIS 6,5 Un leoncino: per la zampata la quarta e il ringhio.
ALL. COLANTUONO 6 Urla per 90′, ma il pressing alto stavolta non si vede. Come la pericolosità a difesa schierata.

La redazione di Calciomercatonews.com