Calciopoli, Scudetto 2006: la Uefa esige chiarimenti

CALCIOPOLI SCUDETTO 2006 UEFA – La Uefa fa sorridere la Juventus. In merito all’esposto bianconero sullo Scudetto 2006, l’organo del calcio europeo ha spedito una lettera alla FIGC, chiedendo dei chiarimenti in merito alla vicenda. La federazione avrà tempo fino al 19 ottobre per rispondere. Ricordiamo che la società bianconera si è rivolta alla Uefa, per lo scudetto 2006, e per le intercettazioni emerse ultimamente che, secondo il club di Corso Galileo Ferraris, vedrebbe anche l’Inter coinvolta con i vertici arbitrali. Andrea Agnelli avrebbe richiesto l’estromissione dell’Inter da questa edizione della Champions League, perchè, come prevede la Uefa, nessuna squadra coinvolta in uno scandalo può partecipare alla massima competizione europea per club. Proprio per questa regola, il Fenerbahce non si è potuto iscrivere alla Champions League, permettendo al Trabzonspor di partecipare. In casa Inter c’è clima di serenità, visto che dal punto di vista giuridico, i nerazzurri non rischiano niente, per la caduta in prescrizione dei fatti. Anche dalla sede della Federazione, fanno sapere di non essere sorpresi, ma di essere stati avvisati della lettera, nella scorso meeting di Cipro, avvenuto il 20 e il 21 settembre.

Alberto Santi – www.calciomercatonews.com