Calciomercato Milan, per Raiola Ibra e Balotelli non si muovono

CALCIOMERCATO MILAN RAIOLA IBRAHIMOVIC BALOTELLI- Ibra e Balotelli non sono in vendita. Mino Raiola torna a farsi vivo dopo mesi di silenzio, ma stavolta il procuratore italo olandese non rivela scoop e si limita a calmare le acque. L’ex pizzaiolo di Angri interviene alla trasmissione “Controcampo” e rassicura il popolo rossonero sui presunti mal di pancia del suo assistito Zlatan Ibrahimovic:” Ibra sta bene al Milan, non ha nessuna voglia di andarsene, con il Real non esiste nessuna trattativa. Non so se chiuderà la sua carriera al Milan, ma sono certo che rispetterà il suo contratto e disputerà anche le prossime due stagioni con i rossoneri. Poi non so se avrà voglia di andare a giocare in medio oriente o negli Stati Uniti, ma di sicuro non andrà a Madrid, per di più loro hanno un reparto offensivo composto da campioni giovani, non credo che vogliano spendere cifre folli per un giocatore dell’età di Ibra la crisi la sentono anche in Spagna”.
Il procuratore interviene anche sul futuro di Mario Balotelli e smentisce ogni movimento del suo gioiello:” Il valore di Mario è tale che nessuno in Italia se lo può permettere, qui c’è una crisi economica forte, quindi se dovesse lasciare Manchester non tornerebbe in Italia, così come se Hamsik dovesse lasciare Napoli andrebbe all’estero, perchè le cifre che ha in mente De Laurentiis sono eccessive”.
Tutto tace dunque, ma non c’è da stupirsi se il procuratore più chiacchierato d’Italia se ne uscirà con qualche dichiarazione ad effetto delle sue. Con Raiola non ci si annoia mai.

Davide Capogrossi – www.calciomercatonews.com