Home Archivio articoli Calciomercato Inter, due sudamericani come premio rimonta

Calciomercato Inter, due sudamericani come premio rimonta

CONDIVIDI


CALCIOMERCATO INTER OSCAR GUARIN- Operazione remuntada: 3..2..1..via. Il termine spagnolo non è un caso, la riscossa Inter sta partendo dai suoi argentini, che hanno confezionato la vittoria europea con il Lille. Primo fra tutti capitan Zanetti, 38 anni e non sentirli, chiedere a Frank Beria, che di anni ne ha dieci in meno ma si è lasciato bruciare dallo scatto con assist incorporato del capitano, un bacio al ranocchio Milito sperando che torni Principe. Ora i buoni segnali mostrati in Champions devono essere trasferiti sui campi italiani, per migliorare una classifica da B…rividi (8 punti in 9 partite, l’inferno ad una sola tacca di distanza). Una rimonta dovuta per non rovinare gli ultimi anni di successi, ma anche un pretesto per convincere Massimo Moratti a investire nel mercato di gennaio. Il presidente nerazzurro è stato chiaro: recuperare terreno sino a Natale per rientrare nell’obiettivo minimo (che ora è massimo..) del terzo posto, alias qualificazione alla prossima Champions League (eh già, da quest’anno i posti sono solo tre..). Se la squadra mostrerà segnali positivi il mercato in entrata ci sarà, altrimenti si compra solo dopo aver ceduto. Oltre al prestigio che ne deriva, la qualificazione alla massima competizione continentale può riempire le casse della società sino a 30 milioni di euro, ossigeno puro in tempo di fair play finanziario.
In attesa della riscossa nerazzurra, il fantastico mondo del calciomercato non conosce pause: i nomi nuovi riguardano il centrocampo e il Sudamerica. Oscar (20) dell’Internacional possiede tutti i requisiti richiesti per il restyling della mediana: può giocare in tutte le posizioni della trequarti, è giovane e costa ancora relativamente poco (tra i 5 e i 7 milioni di euro). Stuzzica anche l’ipotesi Fredy Guarin (25), duttile centrocampista colombiano passato da pupillo di Villas Boas a ricambio per Vitor Pereira. Il suo contratto scade nel 2014 e può arrivare per circa 10 milioni di euro, ma anche la Roma sta pensando seriamente a lui come vice Gago.

Davide Capogrossi – www.calciomercatonews.com