Home Archivio articoli Calciomercato Inter, R. Baggio: allenatore dei nerazzurri con Moratti jr presidente?

Calciomercato Inter, R. Baggio: allenatore dei nerazzurri con Moratti jr presidente?

CONDIVIDI

CALCIOMERCATO INTER ROBERTO BAGGIO MORATTI – L’Inter sta attraversando una stagione un pò travagliata e la prossima potrebbe essere quella della rivoluzione. Parliamo sia a livello di giocatori, considerando che alcuni elementi sono avanti con gli anni, e sia a livello societario.
Un’ipotesi molto suggestiva vedrebbe Angelomario Moratti, figlio di Massimo, a ricoprire il ruolo di presidente dei nerazzurri. Questo cambiamento rappresenterebbe comunque un segno del mantenimento dell’impegno della famiglia Moratti nell’Inter, ma sarebbe senza dubbio un cambiamento importante. Angelomario attualmente ricopre la carica di vice-presidente, assieme a Rinaldo Ghelfi, e senza dubbio sarebbe un successore ideale del padre Massimo. Per quanto concerne gli altri ruoli, si punterebbe molto sul ritorno di Leonardo (attualmente direttore generale del Paris Saint-Germain) in un ruolo dirigenziale. Ma non sarà facile convincerlo anche perchè l’avventura del brasiliano in Francia è appena iniziata e la proprietà araba farà di tutto per tenersi stretto l’uomo sul quale ha puntato per portare il club parigino nell’èlite del calcio francese e europeo. Per la panchina il nome più caldo è quello di Roberto Baggio, già recentemente accostato all’Inter. Un’idea che stuzzica molto la famiglia Moratti. L’ex campione nerazzurro ha già ottenuto il 18 luglio il rilascio del patentino da allenatore di seconda categoria che gli permette di guidare, come tecnico, squadre dalla Prima Divisione in giù, squadre Primavera o di fare l’allenatore in seconda in serie A o B. Baggio ora sta partecipando al corso Master di Coverciano che, una volta terminato, consente di allenare nella massima serie.
Oltre ai cambiamenti citati, ce ne potrebbero essere altri nell’organigramma societario nerazzurro. Stefano Filucchi, attuale vicedirettore generale e segretario  del comitato strategico, potrebbe sostituire Ernesto Paolillo nel ruolo di amministratore delegato. Mentre Piero Ausilio, direttore sportivo in ascesa, diventerebbe direttore dell’area tecnica al posto di Marco Branca. Rinaldo Ghelfi, invece, resterebbe al suo posto occupandosi dei conti e dei contratti.
Un ultimo aspetto che va certamente rilevato è quello inerente alla questione dello stadio di proprietà, infatti Angelomario all’interno della famiglia Moratti è quello che spinge maggiormente affinchè venga realizzato uno stadio nuovo solo per l’Inter.
Vedremo se queste ipotesi si realizzeranno.

www.calciomercatonews.com