Calciomercato Milan, Garrone contro Cassano

CALCIOMERCATO MILAN CASSANO GARRONE SAMPDORIA – Antonio Cassano è diventato un calciatore del Milan dopo che, alla Sampdoria, era stato messo fuori rosa per poi essrere deferito e condannato dal collegio arbitrale. Il milanista, però, nonostante il suo comportamento non sia stato per niente positivo è stato subito chiamato in Nazionale, nonostante il C.T Prandelli abbia adottato un codice etico. La pensa così, il presidente della Sampdoria Garrone che alla Gazzetta dello Sport, ha sottolineato la sua posizione: ” Lui è andato al Milan ed è stato chiamato subito in Nazionale. Senza esempi di fermezza e di censura ad altissimo livello, come si può pensare che ci sia etica in questo mondo?”.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com