Home Archivio articoli Calciomercato Juventus, Iaquinta: Non farò come Amauri

Calciomercato Juventus, Iaquinta: Non farò come Amauri

CONDIVIDI

CALCIOMERCATO JUVENTUS IAQUINTA AMAURI – Vincenzo Iaquinta, dopo il prestito al Cesena, si sta rilassando al mare con la famiglia ma ha voglia di ricominciare. Anche se ancora non sa con quale squadra. Ha lasciato la Juventus proprio nella stagione della vittoria dello scudetto che Iaquinta non sente suo: “Lo scudetto è strameritato ma non lo sento mio: il più dispiaciuto della mia assenza era Marchisio. Ero contento per i miei compagni e per Marchisio: con Claudio mi sento molto spesso”.

Nonostante tutto, Iaquinta spera ancora di poter restare alla Juventus e convincere Antonio Conte delle sue qualità: “Mi piacerebbe rimanere, vediamo cosa succederà. Adesso è difficile fare ipotesi, leggo addirittura che potrebbero partire due come Matri e Quagliarella… Sicuramente dovrò parlare con la dirigenza e Conte. In cuor mio voglio andare in ritiro con la Juventus e provare a mettere in difficoltà Conte. Sono legatissimo alla maglia, all’ambiente, ai tifosi. Però ripeto: è ancora presto per certi discorsi”.

In casa Juventus, si continua ancora a parlare del top player: “Van Persie è il mio preferito, ma anche Cavani è un grande attaccante”.

Dopo due anni al Parma, Giovinco è pronto per il grande ritorno: “Sono molto felice per “Giovi”. Per giocare nella Juventus oltre alla qualità serve un gran carattere. Ecco, Giovinco possiede entrambi. Spero s’imponga come gli è successo a Parma”.

Infine, un pensiero su Alessandro Del Piero: “Alex ha fatto la storia del club, rimpiazzarlo sarà dura. L’ultima volta l’ho sentito dopo lo scudetto per fargli i complimenti. In realtà io lo immagino di più negli Stati Uniti o in Giappone. Alex è conosciuto in tutto il mondo, ma in quei due Paesi è davvero un idolo”.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com