Calciomercato Milan, Allegri fa il punto sul mercato: Non ho chiesto un difensore, a centrocampo invece…

CALCIOMERCATO MILAN ALLEGRI  – Durante le dichiarazioni alle emittenti televisive e radiofoniche, Massimiliano Allegri, tecnico del Milan, ha così parlato del mercato: “Dovranno andar via i giocatori prima, oggi purtroppo pensiamo al ko di de Jong. Chi va via? Non si sa. Cosa provo quando vedo l’elicottero del Presidente? E’ bello, ma ci mette in disordine tutte le foglie a Milanello. A parte gli scherzi, il Presidente ha ritrovato un entusiasmo pazzesco, la squadra è giovane e gli piace e di questo siamo tutti contenti. Non ho chiesto un difensore a Berlusconi: Acerbi e Zapata si stanno inserendo bene, Bonera sta recuperando dall’infortunio, dietro siamo a posto. Il Presidente è un estroso, è un estroso di natura, gli piace giocare. Credo che in questo momento abbiamo perso un giocatore fino a fine anno che è De Jong, è una perdita grave purtroppo. Ora vediamo a gennaio, anche perché se deve entrare qualcuno, bisogna che per forza vada via qualcuno, perché altrimenti siamo troppi. UN centrocampista la priorità? No, perché abbiamo il rientro di Muntari, sperando che rientri velocemente nella condizione ottimale per giocare. Balotelli e Pastore? Credo siano due ottimi giocatori, uno fa parte del Manchester City e l’altro del Psg”.

Mauro Piro – www.calciomercatonews.com

Impostazioni privacy