Juventus, il ritorno di Conte: io vado a testa alta, qualcuno l’abbassa quando mi vede

JUVENTUS CONTE TESTA – E’ ritornato Antonio Conte, lo ha fatto da persona che ha pagato le proprie colpe (sicuri che fosse colpevole?): “Ho sofferto tanto in tutti questi mesi, però è stata un’esperienza formativa sotto tutti i punti di vista. Mi mancava il profumo dell’erba“. Conte ha poi stoccato una lancia a sfavore dei propri avversari: “Io quando cammino sto sempre a testa alta, loro invece abbassano il capo quando mi vedono. Da questa vicenda ho capito come è davvero la gente“. Conte ha poi ringraziato il suo staff: “Carrera e Alessio hanno dimostrato di saperci fare, questo vuole dire che c’è un grande staff“.

La redazione di Calciomercatonews.com