Calciomercato Juventus, Trapattoni: Con Drogba i bianconeri farebbero un grande balzo. Conte è il mio erede

CALCIOMERCATO JUVENTUS TRAPATTONI DROGBA – La storia vivente del calcio italiano, Giovanni Trapattoni, inserito ieri nella Hall of Fame del calcio italiano, ha parlato ai microfoni di Tuttosport della situazione attuale della Juventus: “La classifica parla chiaro: la Juve è e resta la squadra da battere, la più forte, la più completa, la più continua anche se dovrà vedersela dagli assalti di Inter, Napoli, Roma e Milan, forse Lazio mentre la Fiorentina gioca bene ma non la vedo ancora attrezzata per battersi per il titolo. Questa Juve ricorda la mia per grinta, gioco, fame. Col tempo ha saputo lasciare da parte qualche egoismo per trasformarsi in un collettivo compatto e unito. Non ho dubbi: per lo scudetto è la favorita numero uno ma anche in Champions League può arrivare fino in fondo. Certo, dovrà vedersela con club forti, blasonati, forse anche più esperti, ma nessun risultato può esserle precluso. Quando vinci acquisisci forza e consapevolezza. Ecco perché questa Juve può convincersi di arrivare lontano anche in Europa. Se la Juve inserisce nel proprio gruppo un top-player, uno alla Drogba per intenderci, allora sì che farà un salto in avanti. Anche perché l’ivoriano con Vucinic si completerebbe che è una meraviglia. Conte? Lui è il mio erede, senza scordare altri giovani colleghi che si stanno dimostrando bravi come Montella , che sta facendo giocare bene la sua squadra, e Stramaccioni che ha reso solida la sua Inter e saprà gestire il caso- Snejider . Ma certo Antonio è bravissimo, ha saputo creare e assemblare un gruppo vincente. Non sempre i fuoriclasse diventano grandi allenatori, lui era un buon mediano, come me, oggi è tra i tecnici migliori“.

Mauro Piro – www.calciomercatonews.com