Calciomercato Napoli, Bigon è tranquillo: Cannavaro e Grava sono innocenti. E sul mercato…

Mercato News Mercato- Riccardo Bigon, intervenuto ai microfoni di ‘A tempo di Sport’ su Radio 24, ha parlato del problema legato alla situazione di Cannavaro e Grava: “Siamo tranquilli delle nostre ragioni e la giustizia farà il suo corso. Sono ragazzi non coinvolti in alcun modo nella vicenda sia per Cannavaro che per Grava. Non hanno partecipato a nessuna combine, né loro né il Napoli che è parte lesa in questa vicenda. Palazzi sostiene che la responsabilità oggettiva è un caposaldo? Nessuno sostiene che vada abolita. Va solo graduata a seconda dei casi specifici e nel caso in cui il club sia in grado di porre in essere attività per limitare la propria responsabilità. La responsabilità oggettiva così come è adesso è troppo debole ed attaccabile. In ballo ci sono decine di milioni di euro per la sola qualificazione in Champions League e sono in mano a un organo giudicante che non ha mezzi per approfondire, dove basta la parola di uno qualsiasi senza riscontri di terzi per provocare danni elevati. Il mercato? Probabile che un’operazione in difesa andrà fatta. Attendiamo la sentenza. Il reparto è solido e completo perché abbiamo Fernandez, Uvini e Aronica. Non sapendo nemmeno quando ci sarebbe stato il processo abbiamo tenuto i giocatori ma anche questo è strano perché ha inciso in fase di programmazione delle stagione”.

Elmar Bergonzini-www.Calciomercatonews.com