Fantacalcio Chievo – Roma, voti e pagelle della Gazzetta dello Sport

 

 

FANTACALCIO CHIEVO ROMA GAZZETTA – Allo stadio Bentegodi di Verona il Chievo nella nebbia batte la Roma di Zeman per 1-0. I giallorossi hanno contestato l’arbitro Bergonzi per due rigori non concessi a Totti e Balzaretti e per il presunto fuorigioco di Pellissier in occasione del gol vittoria dei clivensi al 87′ minuto quando un lancio dalle retrovie di Marco Rigoni serve l’attaccante gialloblu che dribbla Goicoechea e deposita in rete. Ecco i voti e le pagelle de La Gazzetta dello Sport:

 

 

CHIEVO 7

SORRENTINO 6,5 Chiude la saracinesca davanti a Osvaldo, non si perde nella nebbia.

SARDO 6 Fatica nella mezzora iniziale, poi risale a destra e si butta in avanti.

DAINELLI 6 Solido nel primo tempo, nella ripresa lascia un’occasione a Osvaldo e scalcia Totti in area.

ANDREOLLI 7 Rientra e sbaglia pochissimo: scivolate o stacchi, dà sicurezza: 7 intercetti.

DRAMÈ 6 Alterna sbagli a ruggiti difensivi, non ha piede fino.

GUANA 6,5 Molti recuperi, causa un mezzo rigore su Balzaretti.

L.RIGONI 6,5 Ammonito presto, guida i suoi senza altre scorrettezze.

COFIE 6 Interno sinistro in difficoltà. Meglio sull’altro versante.

PALOSCHI 5 Non è la sua giornata, troppo lontano dall’area per essere velenoso.

PELLISSIER 7 Fuorigioco o no, il capitano prende consensi e punti.

THEREAU 6,5 Bravo e bello, se concludesse di più: 4 cross, 8 sponde. (M. Rigoni s.v.)

P. HETEMAJ 6,5 Punta, centrocampista, difensore: fa tutto bene, tranne il tiro.

JOKIC 6 Di fiducia: un’ombra che correva nella nebbia.

All. CORINI 7 Terza vittoria di fila, sistema elastico che toglie occasioni alla Roma. Gol e assist di due cambi.

 

 

ROMA 5,5

GOICOECHEA 6 Rimbalza bene su un colpo di testa di Luca Rigoni e quando si tuffa di testa fuori area. Aggirato sul gol.

PIRIS 6 Un paio di recuperi eccellenti, fra cui uno stop a Hetemaj; poteva bucare la nebbia e Sorrentino sullo 0-0.

MARQUINHOS 6 Tiene Paloschi lontano dall’area, finisce infortunato in campo.

CASTAN 6 Discreti anticipi, un’ammonizione un po’ dubbia gli farà saltare il Milan.

BALZARETTI 5,5 Due cross nel primo tempo, quasi nulla dopo.

BRADLEY 5,5 Un ex che ha fatto guadagnare milioni al Chievo. Per riconoscenza, non graffia.

DE ROSSI 5,5 L’escluso più discusso si trova sulla traiettoria del gol e sembrerebbe non salire a tempo.

TACHTSIDIS 5 Un ex dell’Hellas, però non sa cosa sia il temperamento da derby. Ritmi bassi, 13 palle perse.

FLORENZI 6 Mette in difficoltà il Chievo sul centrosinistra, sfiora il gol. Nella seconda parte pure lui cala.

PJANIC 6 Non solo alto a destra, ma aiuta in tutta la corsia: pregiati stop, sette cross, però zero conclusioni.

LAMELA 5,5 Entra quando la Roma è più sgonfia.

OSVALDO 5 È l’unico che tira in porta, ma sul portiere: butta allungandosi la palla il possibile vantaggio.

TOTTI 6 Si allontana dall’area per dare imprevedibilità alla Roma, tira due volte fuori. Troppo proteste (giallo), ma anche un fallo da rigore che doveva venir fischiato.

DESTRO 6 Al posto del capitano, parte all’arrembaggio ma non viene aiutato.

All. ZEMAN 5,5 Le scelte di centrocampo non sono le migliori, anche un calo fisico nella seconda parte.

 

 

Giacomo Novara – www.calciomercatonews.com