Cagliari-Juventus, Conte: 2012 vincente, siamo diventati la squadra da battere

CAGLIARI JUVENTUS CONTE – Dopo la vittoria in rimonta contro il Cagliari al Tardini, Antonio Conte è intervenuto ai microfoni di Sky Sport: “La squadra ha risposto benissimo sul campo anche nel primo tempo. Buffon non ha dovuto mai fare una parata e il Cagliari ha tirato una sola volta in porta con un rigore. In poco tempo siamo diventati la squadra da battere e ovviamente gli avversari cercano di limitarci raddoppiando lo sforzo e cercando di non concederci spazi in avanti. Abbiamo dimostrato di essere maturi e risposto a un momento difficile anche a livello degli infortuni visto che abbiamo perso tre giocatori per diversi mesi. Questa Juve ha fatto 94 punti e battuto il record della Juve di Capello, che era un’altra Juve. Questo gruppo sta facendo cose eccezionali calcolando da dove eravamo partite: il resto sono tutte chiacchere. Nell’urlo dopo il vantaggio c’era tutta la rabbia che ci ha portato a vincere tanto in questa stagione e mezzo e che ci ha portato a battere tanti record. È un 2012 vincente“, ha affermato il tecnico della Juventus.

Luca Iannone – www.calciomercatonews.com