Home Archivio articoli Calciomercato Lazio, Diakitè: Lotito pronto a cedere il difensore francese

Calciomercato Lazio, Diakitè: Lotito pronto a cedere il difensore francese

CONDIVIDI

Alla cassa in Premier League. Sono fondamentali le uscite per Lotito, che piazzerà l’assalto decisivo nelle ultime 48-72 ore del mercato invernale. S’annunciano giorni frenetici, c’è un tesoretto da conquistare, una decina di milioni da iscrivere in bilancio alla voce introito. Devono arrivare dalle cessioni, forse dall’Inghilterra. Primo caso da risolvere: Modibo Diakitè. Sono tramontate le ultime possibilità di rinnovo del contratto con grande dispiacere di Petkovic. Il difensore francese è finito fuori rosa e potrebbe andare a scadenza, ma il suo manager e la Lazio stanno cercando di trovare una soluzione in extremis. Da depennare qualsiasi soluzione italiana, perché Diakitè non ha accettato il Genoa e non prenderà in considerazione società di livello inferiore alla Lazio. Le big, tipo Juventus o Napoli, sono state escluse da Lotito. Non lo venderà mai ad una diretta concorrente per la Champions. C’è il Liverpool per Diakitè, se n’è cominciato a parlare tra Natale e Capodanno, il francese ha dato la propria disponibilità. I Reds hanno avuto dei contatti anche con la Lazio, potrebbero prendere Diakitè a scadenza, ma sono pronti anche a stringere subito. Il Liverpool prenderà Diakitè entro il 31 gennaio se riuscirà a cedere Martin Skrtel, difensore centrale in uscita. In settimana Ulisse Savini, il manager del francese, volerà a Londra. Viaggio di lavoro, in agenda anche un appuntamento con il Liverpool per provare a chiudere la trattativa. Lotito a questo punto spera di riuscire a recuperare 1-1,5 milioni dal cartellino di Diakitè e, considerando la situazione, sarebbe un successo.

Fabio Alberti – www.calciomercatonews.com