Asta fantacalcio: ecco i 6 trucchi per un buon mercato

palla-04

 

 

ASTA FANTACALCIO ECCO 6 TRUCCHI – Il Fantacalcio de La Gazzetta dello Sport è fatto di attese e scadenze. L’asta di inizio stagione è una di queste: un evento mitico e imprescindibile che condiziona l’intera annata (calcistica). Ecco 6 trucchi contro spese folli consigliati dalla Gazzetta:

 

1. Idee chiare: Scrivete una classifica dei vostri obiettivi, non fatevi distrarre e, soprattutto, niente panico da rialzo.

2. Studia il «nemico»: Cercate di conoscere il più possibile sugli altri partecipanti (squadra del cuore, giocatore idolo, reparto da rinforzare) e sfruttatelo a vostro favore.

3. Il diversivo: Chiamate un giocatore che non rientra nei vostri piani, ma per cui un altro venderebbe casa. Lui si svenerà, voi vi sarete sbarazzati di un concorrente.

4. Info sensibili: Imparate una statistica (estremamente positiva o negativa) su un calciatore. Recitata al momento giusto può indirizzare l’andamento dell’asta.

5. Regolarità: A meno di infortuni i calciatori di tendono ad essere continui: nel bene e nel male. Non fatevi ingannare da annate eccezionali, pensate in termini di medie statistiche, soprattutto se di mezzo ci sono i gol degli attaccanti.

6. Tempismo: Sfruttate bene il vostro turno: chiamate subito un attaccante di seconda fascia. Abbagliati dalla prospettiva di Higuain, pochi rialzeranno per avere Denis.

 

 

Giacomo Novara – www.calciomercatonews.com