Bestemmie in campo? Pronto il cartellino azzurro, ovvero la squalifica a tempo!

North Ferriby v Hull City-Pre Season Friendly

BESTEMMIE CAMPO CARTELLINO AZZURRO SQUALIFICA – Una moda molto diffusa nel mondo del calcio è la bestemmia. Quando un giocatore bestemmia in teoria dovrebbe scattare l’espulsione o la prova tv. Il Csi, Comitato Sportivo Italiano, ha introdotto un altro modo per punire le bestemmie in campo. Come? Inserendo il cartellino azzurro. Nessun cartellino rosso, il giocatore viene squalificato per otto minuti e va fuori dal campo. Dopo rientra ed è come se fosse stato ammonito, quindi con un’altra ammonizione uscirebbe definitivamente dal campo. E secondo Andrea De David del Csi bolognese, le cose iniziano a funzionare: “I giocatori hanno capito bene la regola, entrano in campo chiedendo scusa ai compagni ben sapendo che la loro partita non è finita”.

La redazione di Calciomercatonews.com