Juventus-Milan 3-2: Giovinco spegne un Milan nervoso e senza idee

 

Juventus v AC Milan - TIM Preseason Tournament

JUVENTUS MILAN – La Juventus risponde a Roma e Napoli battendo per 3-1 il Milan e portandosi al secondo posto a 19 punti insieme al Napoli, a -2 dalla Roma. A partire subito forte è il Milan che trova il gol del vantaggio con Sulley Muntari quando non è ancora passato neanche un minuto. La Juventus, dopo lo shock iniziale, reagisce e va più volte vicina al gol fino al 15 quando Andrea Pirlo pareggia i conti trasformando un calcio di punizione. Nella ripresa, la Juventus entra in campo più decisa. Al 50′, brutto episodio tra Mexes e Chiellini con il francese che rifila un pugno in area al difensore bianconero, nessuno vede niente ma la moviola evidenzia che c’era sia il rosso che il calcio di rigore per i bianconeri. Conte decide di cambiare: dentro Giovinco e fuori Quagliarella. Proprio Giovinco è l’uomo della serata autore del bellissimo gol del 2-1. Non è ancora finito perché Mexes si fa espellere mentre Chiellini trova il gol del 3-1 grazie ad una punizione pregevole di Pirlo. Al 90′ arriva, poi, il gol del 3-2 del Milan sempre con Muntari con deviazione di Bonucci.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com

 

Impostazioni privacy