Calciomercato Juventus, Pogba potrebbe partire, ecco il prezzo. Milan niente Casillas, si punterà su Gabriel e…. La parola all’Esperto

Pogba

 

ESPERTO MERCATO – Ben ritrovati con un nuovo appuntamento con il nostro esperto di mercato che risponderà alle domande che avete postato. Prima di tutto vi ricordo di divenire fan della pagina personale su Facebook, cliccando qui, da questa pagina è anche possibile postare la domande da rivolgere all’esperto.

 

Salve esperto, secondo lei Pogba potrebbe realmente partire? Eventualmente a quale cifra verrebbe ceduto? Chi potrebbe arrivare al suo posto? Grazie in anticipo. Francesco

 

L’intenzione della Juventus non è quello di vendere il francese, ma è innegabile che di fronte ad un offerta irrinunciabile la società non opporrebbe resistenza. Purtroppo il calcio italiano è in grande difficoltà dal punto di vista economico e nessuna società potrebbe permettersi di fare una plusvalenza esagerata come quella che la Juve otterrebbe dalla cessione di Pogba. Io credo che al termine della stagione il francese possa davvero partire, ma i bianconeri non lo cederanno per meno di 40 milioni, 45 potrebbe essere la cifra giusta. Attualmente le richieste del club superano i 50 mln ma questo rientra nel gioco delle parti. Riguardo i sostituti è ancora presto per fare nomi, ma ci sono vecchi obiettivi già noti, come ad esempio Verratti, che continuano a piacere molto. Inoltre credo che parte dell’entrata verrà destinata al reparto offensivo, Llorente non sta ancora convincendo, potrebbe partire e potrebbe non essere l’unico, di conseguenza i bianconeri qualcosa davanti faranno e si punterà ad un giocatore importante.

 

Sono vere le voci di un possibile approdo di Casillas al Milan a gennaio?

 

Onestamente lo trovo difficile, Casillas nonostante la rottura con il club è un giocatore che percepisce un ingaggio molto pesante e comporterebbe un investimento importante da parte del Milan. Da quanto mi risulta però, i rossoneri vorrebbero puntare forte su Gabriel già dalla prossima stagione o anche prima qualora il rendimento di Abbiati continuasse a non essere ritenuto all’altezza.  La società crede molto nel brasiliano, per questo motivo credo che utilizzerà le proprio risorse nel mercato di gennaio per rinforzare altri reparti come difesa e centrocampo.

 

Avete domande o curiosità di mercato alle quali vorreste avere una risposta? Postate le vostre domande nella pagina personale di Facebook che trovate ad inizio articolo, vi risponderà il nostro esperto. Cosa aspettate?

 

Un abbraccio dal vostro esperto di mercato.