Calciomercato Milan, esclusiva Crudeli: “Sorteggio Champions favorevole, a gennaio oltre a Rami e Honda credo che arriverà…”

top11 week

 

ESCLUSIVA MERCATO MILAN – La redazione di Calciomercatonews.com ha contattato in esclusiva Tiziano Crudeli, noto opinionista e grande tifoso rossonero, che ha parlato del sorteggio di Champions svolto in mattinata e del prossimo mercato.

 

Questa mattina sono stati svolti i sorteggi di Champions League, il Milan si vedrà opposto all’Atletico Madrid, sorteggio fortunato?

 

“Direi di si, l’Atletico Madrid è una squadra che non va sottovalutata, gioca bene ed è tosta, ma stiamo parlando degli ottavi di finale di Champions League, per cui tutte le squadre sono forti. A mio avviso gli spagnoli sono un avversario più abbordabile di molte altre squadre, poteva andare molto peggio.”

 

Passiamo al campionato, questa sera il Milan affronterà la Roma, e dopo la partita con l’Ajax i tifosi si aspettano la svolta anche in campionato. Che partita sarà?

 

“Sarà una partita dura, sarà una verifica per il Milan, capiremo se la squadra ha realmente fatto un passo avanti. Con l’Ajax ho visto una squadra che è stata squadra, che ha tirato fuori gli attributi, tutti hanno messo la giusta intensità e cattiveria agonistica, spero di rivedere tutto questo anche questa sera.”

 

Domenica prossima c’è il derby, se il Milan dovesse riuscire a vincere entrambe le partite da qui alla sosta crescerebbero le possibilità di risalire al terzo posto?

 

“Io vivo alla giornata, non voglio fare pronostici o sbilanciarmi, penso che allo stato attuale il Milan debba pensare partita per partita, senza fare troppi calcoli. La classifica la guarderò più avanti e solo allora faremo calcoli.”

 

Il mercato di gennaio è ormai alle porte, oltre agli arrivi certi di Honda e Rami si aspetta qualche altro innesto?

 

“Si, credo che ci sarà un altro innesto a centrocampo, a mio avviso le voci su Parolo e Jorginho sono fondate, c’è bisogno di più qualità li in mezzo e la dirigenza lo sa. Non mi aspetto spese folli, ma qualche colpo mirato si.”

 

Enrico M. Andreani – www.calciomercatonews.com