Home Archivio articoli Lazio, Reja: ‘Temo il clima dell’Olimpico’. E sulla formazione…

Lazio, Reja: ‘Temo il clima dell’Olimpico’. E sulla formazione…

CONDIVIDI

SS Lazio v FC Internazionale Milano - Serie A

LAZIO REJA – Superare senza problemi le sconfitte incassate da Catania in campionato e Ludogorets in Europa League è l’obiettivo numero uno della Lazio di Edy Reja, alla ricerca di una vittoria che potrebbe dare linfa vitale nel prossimo scontro casalingo con il Sassuolo. Proprio il tecnico biancoceleste, in conferenza stampa, ha fatto il punto della situazione: “Una settimana difficile, non ero soddisfatto dopo Catania, volevo vedere un piglio diverso. Con il Ludogorets potevo ritenermi oddisfatto in parte, perché abbiamo avuto le opportunità, un rigore, una traversa. E’ stato bravo il loro portiere, la squadra è entrata in campo aggressiva. Anche se abbiamo perso sono parzialmente soddisfatto. Klose è il nostro uomo di punta, giocherà dall’inizio, poi vediamo se terrà i 90 minuti. Abbiamo avuto tre giorni di recupero, sta bene, non avverte dolore quindi sarà della partita. Devo valutare attentamente i giocatori, si dice che ho preso sottogamba l’Europa League, ma Dias, Biaba e Konko non erano in condizione. Potevo mettere Candreva ma sapevo che non avrebbe retto 90 minuti. Non pensavo di andare sotto nel primo tempo, poi nella ripresa abbiamo avuto l’occasione per raddrizzare la partita. Tutti non possono giocare ogni 3 giorni. Il clima? Può condizionare, i giocatore non sono soddisfatti, è inutile nasconderlo. Abbiamo parlato pochissimo di calcio e del Sassuolo, a me interessa il rendimento e che riusciamo a vincere la partita. Cercheremo e fare in modo di disputare una buona partita in modo da far diventare il clima più sereno”.

La redazione di Calciomercatonews.com