Mondiali 2014, ag. Criscito: ‘Convocazioni Italia senza meritocrazia’

Italy v Germany - International Friendly

MONDIALI 2014 ITALIA CRISCITO – Tra i grandi delusi della Nazionale Italiana c’è sicuramente Mimmo Criscito che Cesare Prandelli ha deciso di non convocare. Il difensore ha già espresso tutta la sua amarezza su Twitter ma ora tocca al suo agente, Andrea D’Amico, commentare la decisione di Prandelli: “Ci è rimasto molto male – si legge su ‘sportmediaset’ – perché le scelte non sembrano corrispondere a principi oggettivi di meritocrazia, esperienza, forma fisica, qualità morali e tecniche. Al di là del suo caso specifico, risulta incomprensibile ed ingiustificabile la scelta di giocatori senza esperienza internazionale e utilizzati in questa stagione nei propri clubs come riserve”.

Anticipazioni, indiscrezioni e rumors di mercato: segui CMNews.com su Twitter per non perderti nulla!

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com