Nazionale, Mancini apre all’Italia: ‘Per me sarebbe un onore’

FBL-ENG-FACUP-MAN CITY-WIGAN

NAZIONALE MANCINI – Roberto Mancini, uno dei candidati alla panchina della Nazionale Italiana, ha rilasciato un’intervista al Corriere dello Sport in cui ha parlato del suo futuro e dell’eventualità di diventare il prossimo C.T. azzurro: “L’Italia per me sarebbe un onore, nessuno mi ha chiamato ma sarei orgoglioso. Chi dice che guadagno troppo parla senza sapere. Adesso in Figc servono uomini seri e competenti. I vecchi in Nazionale? Non conta l’età, Pirlo e Buffon non si discutono. A Balotelli voglio bene, ma deve capire che è cresciuto. Con Verratti e Immobile si può ricostruire. Prandelli? Fuori per episodi ma agli Europei…. Ora faccio il tifo per lui».

Anticipazioni, indiscrezioni e rumors di mercato: segui CMNews.com su Twitter per non perderti nulla!

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonewscom