Milan-Chievo 2-0, voti della gara – Tutto nel secondo tempo: Muntari + Honda

milan chievo

Fischio finale al Giuseppe Meazza di Milano. Nel secondo anticipo del sabato, il Milan ha risolto senza troppi patemi d’animo la pratica Chievo Verona con un perentorio 2-0. Gara ben gestita dai rossoneri che, sin dall’inizio, hanno puntato con decisione la metà campo dei clivensi, bravi a difendersi anche grazie ad un reattivo Bardi. Sfida incollata sullo 0-0 nella prima frazione di gara, fino a quando, un’idea di Inzaghi cambia la partita: Bonaventura spostato dal centrocampo alla trequarti, e squadra con il 4-2-3-1. Di lì i rossoneri risultano molto più sciolti e padroni del campo e trovano, al 55°, il gol dell’1-0 con il ghanese Sulley Muntari. Chiude il match il solito Keisuke Honda con un calcio di punizione ben calciato, con la sfera che bacia il palo prima di entrare in rete. Buone notizie dunque per i rossoneri che, oltre a ritrovare la vittoria, riescono ad uscire dal campo con la porta difesa da Abbiati, inviolata. Il vincitore del nostro momento pronostico è Andrea Maisto: complimenti a lui!

Eccovi il tabellino della gara:

Milan – Chievo 2-0 (55′ Muntari, 78′ Honda) Ammoniti: De Jong; Birsa, Biraghi, Cofie, Zukanovic, Meggiorini

Vi proponiamo adesso i voti della sfida, secondo il giudizio della redazione di CalciomercatoNews.com:

Milan: Abbiati 6; Abate 6.5, Alex 6, Rami 6, De Sciglio 6.5; Bonaventura 6.5, Se Jong 6.5, Muntari 5.5 (Essien sv); Honda (Poli sv) 7, Torres 5 (El Shaarawy 6.5), Ménez 6.5. All. Inzaghi

ChievoVerona: Bardi 6.5; Frey 5.5 , Dainelli 6, Zukanoic 6, Biraghi 5; Radovanovic 5.5, Cofie 5 (Bellomo sv), Hetemaj 6; Birsa 4.5 (Lazarevic 5); Maxi Lopez 5 (Meggiorini 5.5), Paloschi 5. All. Corini

Mauro Piro – www.calciomercatonews.com