Brasile, Leandro Damiao squalificato per sei giornate: trattiene la propria maglia

FC Barcelona v International De Porto Alegre - Audi Cup 2011

A lungo cercato dal Tottenham e dal Napoli, ecco saltar fuori uno dei motivi del confino di Leandro Damiao in terra carioca: l’immaturità. La punta ha infatti rimediato ben sei giornate di squalifica in quanto, secondo il tribunale sportivo federale “ha cercato di far cadere l’arbitro in errore per assegnare un rigore alla propria squadra”. Come ha fatto? Semplice, ha pensato bene di strattonare se stesso. La punta ha provato a discolparsi dicendo che la maglia dava fastidio al corpo, ma il danno è fatto.

Matteo Maria Munno – calciomercatonews.com