Acerbi a cuore aperto: ‘Ho vinto la mia battaglia più grande’

acerbi

Ospite del programma di Italia 1, Tiki Taka, il difensore del Sassuolo, Francesco Acerbi, racconta la sua battaglia più grande contro il tumore ai testicoli e il momento di gioia che sta vivendo: “Sono contento del ritorno in campo e del gol – ha sottolineato -, ma l’importante è stato soprattutto aver vinto. Il mio gol è stato una cosa in più. Da esperienze come la mia si impara qualcosa: non sono situazioni belle ma mi sento bene ora e ho voglia di giocare. Ho avuto dei momenti difficili durante la chemio, ma paura mai”.

Sassuolo ha anche parlato della stagione del Sassuolo: “Non abbiamo iniziato bene, ma ora abbiamo trovato la quadratura del cerchio e, imparando dai nostri errori, stiamo raccogliendo i frutti del lavoro fatto. Sono fiducioso che riusciremo a salvarci. Il pari contro la Juve? È una squadra fortissima: forse mi aspettavo qualcosa di più nella ripresa a livello di tenacia, ma rimane la candidata numero uno per lo scudetto. La vedo ancora davanti alla Roma, seppur di poco. Il mio addio dal Milan? Do la colpa a me stesso, potevo fare sicuramente di più”.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com