FOTO – Argentina, torna l’Apache: pronto il tridente Tevez, Messi, Higuain

argentina
FOTO ARGENTINA – I tifosi dell’Argentina sono pronti a sognare. Se alla squadra vicecampione del mondo all’ultimo mondiale brasiliano, già forte di suo e ricca di ricambi di primo livello, aggiungiamo il ritorno di uno degli attaccanti più decisivi d’Europa, otteniamo una formazione letteralmente da urlo. Questa è la situazione della Nazionale Albiceleste in procinto di abbracciare nuovamente Carlitos Tevez. L’attaccante della Juventus era stato relegato ai margini dell’Argentina per una presunta lite con Lionel Messi durante il Mondiale in Sud Africa, nel 2010. Da allora El Jugador del Pueblo non è più stato convocato nonostante le ottime prestazioni dell’ex United e City con la maglia della Juventus. A Torino Tevez indossa la numero 10, il simbolo del campione che fu Del Piero, e i supporters bianconeri sono pazzi dei suoi gol; non la pensava così Sabella ma Martino ha cambiato le gerarchie. Già, perché nella gara di mercoledì dell’Argentina Carlitos ci sarà: ‘La Nazionale? Mi mancava. Messi? E’ il numero uno al mondo – ha spiegato Tevez e questo lo penso da parecchio tempo. Giocare con lui è il massimo. Voi giornalisti dovete sempre vendere qualcosa’.

Tevez, Higuain e Messi: il nuovo attacco da urlo dell’Argentina

Già l’Argentina poteva contare su gente come Messi, il migliore giocatore al mondo al pari di Cristiano Ronaldo, Higuain, bomber infallibile, Di Maria, jolly di lusso e Mascherano, leader in campo e fuori. Da mercoledì l’Albiceleste potrà contare anche sui gol e l’esperienza di Carlitos Tevez in un tridente offensivo che si preannuncia atomico. Come si vede nella grafica, la nuova Argentina si rivela squadra temibile e competitiva in ogni reparto. In porta spazio a Romero, estremo difensore della Samp, difesa a quattro con Zabaleta e Rojo sugli esterni e Demichelis-Fernandez centrali. In mezzo al campo ecco Mascherano quindi Di Maria, costosissimo colpo di calciomercato dello United,  e Biglia. In attacco? Messi, Higuain e Tevez.
La redazione di calciomercatonews.com