UEFA, Michel Platini rilancia l’idea del cartellino bianco: ‘Dovremmo imparare da altri sport’

CONDIVIDI

Michel Platini

Michel Platini ci riprova: dopo il primo tentativo, bocciato in ottobre da Sepp Blatter, il presidente della UEFA rilancia la proposta della “White Card”, il cartellino bianco. “E’ una nuova iniziativa, legata al comportamento del giocatore. Finzioni e proteste non sono accettabili da chi ama il gioco. Il cartellino giallo continurebbe ad esistere – incalza il presidente francese ex giocatore del St. Etienne e della Juventus – Il cartellino bianco escluderebbe il giocatore per alcuni minuti, cinque o dieci. Sarebbe un modo per promuovere il gioco tra i fans che non vogliono vedere certi atteggiamenti”.

Non solo un nuovo cartellino, ma anche la semplificazione del fuorigioco tra le idee di Le Roi: “Ci sono vari tipi di fuorigioco. E’ difficile trovare degli standards per accomunarli. Dobbiamo fare in modo che chi è davanti all TV possa capire il fuorigioco”.

Matteo Maria Munno – calciomercatonews.com