FIFA, Blatter a gamba tesa: ‘L’Uefa mi odia. Platini? Lo perdono ma non dimentico’

blatter

All’indomani della riconferma come presidente della FIFA, Sepp Blatter si lancia in dichiarazioni pesanti nei confronti dell’Uefa. Queste le sue affermazioni rilasciate a un’emittente svizzera: ‘C’è un odio che non viene soltanto da una persona, ma da un’organizzazione, l’Uefa, che non ha capito che nel 1998 sono diventato presidente. Platini? Bisognerà avere dei rapporti con lui. Perdono tutto il mondo, ma non dimentico‘. Ricordiamo che da Platini erano arrivate dure parole all’indirizzo di Blatter.

La redazione di calciomercatonews.com