Calciomercato Bayern Monaco, retroscena Muller: rifiutata un’offerta folle dal Manchester United

Thomas Muller

Thomas Muller poteva trasferirsi al Manchester United diventando il calciatore più lagato nella storia del calcio. Secondo quanto riportato da “Kicker” infatti, i Red Devils avrebbero messo sul piatto 120 milioni di euro per strappare l’attaccante tedesco al Bayern Monaco.

Una conferma delle parole del patron del club tedesco Rummenigge: “Per Müller era stata offerta una cifra molto alta, se fossi stato un direttore di banca l’avrei accettata. Ma come club di calcio ci siamo permessi di chiudere la porta e questa porta rimarrà chiusa. Lo posso promettere a tutti”.

I Red Devils, inoltre, sarebbero stati disposti ad offrire un contratto pluriennale al giocatore da circa 240 mila euro a settimana.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com