Calciomercato Inter: non solo Montoya, anche Ljajic non convince Mancini

montoya

La dura legge di Roberto Mancini non guarda in faccia a nessuno. Perché il tecnico di Jesi quando non è convinto di un giocatore lo lascia fuori senza nessuna prova di appello. E’ successo con Montoya, ex terzino del Barcellona prelevato in estate e poco utilizzato in questa stagione. Sta succedendo con Adem Ljajic, esterno d’attacco serbo prelevato dalla Roma che solo in un caso è stato schierato titolare contro il Chievo di Maran e non ha convinto l’allenatore di Jesi. Insomma un Mancini deciso a cedere i giocatori che non rientrano nei pensieri del tecnico nerazzurro.

Samuele Roccati