Arsenal, clamoroso Wenger: nessun rinnovo in vista, presto l’addio ai Gunners

Wenger

Arrivano importanti novità dall’Inghilterra che sanno di clamoroso. Durante l’Annual General Meetings, il manager dell’Arsenal Wenger ha fatto intendere di poter lasciare l’Arsenal al termine del suo contratto in scadenza nel 2017. Anche perché per il momento non ci sarebbe nessun rinnovo in vista. Queste le parole del manager dei Gunners in carica dal 1996: “Sono deciso a fare di tutto fino all’ultimo giorno del mio contratto per riportare in alto l’Arsenal e soprattutto a regalare vittorie in modo da lasciare al mio successore una situazione migliore di questa“. Parole importanti quelle del francese che lasciano presagire ad un addio.

Samuele Roccati