Liverpool, Klopp si scaglia contro la FA: ‘I giovani vanno preservati’

klopp

Jurgen Klopp comincia a far sentire il proprio temperamento anche in Premier League: a margine della sfida contro il Rubin Kazan, il tecnico tedesco tira le orecchie alla Football Association, ovvero la FIGC d’oltremanica. Il motivo è legato al calendario eccessivamente fitto.

La storia di Rossiter (calciatore 18enne del Liverpool, fuori fino a metà novembre a seguito di un infortunio da stress) è speciale: non ho mai sentito parlare di un giocatore così giovane che fa tre partite in 5 giorni. Ecco perché si è infortunato“.

Non so – incalza l’ex tecnico del BvBcon chi devo parlare, ma troverò un modo per farlo perché così non va bene. I giovani sono il nostro futuro.