Calciomercato Roma, l’agente di Salah tuona contro la Fiorentina: ‘Smetta di tormentarlo’

FBL-EUR-C1-LEVERKUSEN-ROMA

L’agente di Salah, Ramy Abbas, intervitato in esclusiva da ‘ForzaRoma.info’, ha tuonato contro la dirigenza della Fiorentina: “Quella del Franchi è stata una grande partita, – ha dichiarato – la cosa più importante è il risultato, che sinceramente non mi ha sorpreso, perché la Roma è senz’altro superiore alla Fiorentina. C’è tanta differenza tra le due squadre”.

“Non ci sono mai stati problemi con i tifosi viola. – ha assicurato Abbas – I tifosi si comportano da tifosi e ci può stare che fischino un ex giocatore. I problemi ci sono stati con i dirigenti e con la loro voglia di punire un giocatore che non voleva più rimanere a Firenze. E’ davvero spiacevole vedere dei dirigenti comportarsi così, rilasciando interviste velenose e cercando di perseguitare un calciatore che ha fatto una scelta”.

“Le persone dovrebbero rispettare ciò che hanno firmato – ha commentato Abbas – Gli uomini adulti dovrebbero rispettare quello che hanno firmato e quello che hanno promesso”.

Poi l’agente ha rincarato la dose: “Gli uomini adulti in posizioni influenti e di potere in una squadra di calcio dovrebbero sempre astenersi dal tormentare un giovane ed innocente calciatore che sta semplicemente cercando di fare il suo lavoro. Loro continuano a parlare e a farsi degli autogol con le dichiarazioni che fanno in pubblico”.

“Per quanto riguarda la possibilità di una squalifica, – ha concluso Abbas – non siamo affatto preoccupati. Penso che questa vicenda sia solamente divertente. Vorrei dire ai dirigenti della Fiorentina di valutare bene se vale la pena di combattere una battaglia che sono destinati a perdere, visto che il giocatore non verrà squalificato. Mi spiace dirlo ma è una cosa ridicola”.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com