Milan, addio a Suso e Honda

Honda

Le parole in conferenza stampa di Sinisa Mihajlovic che ha aperto di fatto al nuovo tesseramento di Kevin Prince Boateng, lasciano intendere che i rossoneri cederanno qualcuno nel reparto offensivo già a gennaio. Le ultime indicazioni che arrivano anche dal campo di gioco vedono Suso ed Honda sempre più indietro nelle gerarchie del tecnico serbo. I due sembrano destinati a lasciare Milano, il primo in prestito, il secondo con ogni probabilità a titolo definitivo. Le richieste per entrambi da Spagna ed Inghilterra non mancano e le cessioni sono sempre più vicine dal verificarsi.

C.G. – www.calciomercatonews.com